Un nuovo inizio per ReflexTribe

Un nuovo inizio per ReflexTribe

postato in: Attività, News | 3

Cari soci,

durante l’assemblea soci di ieri 25/05/2017 abbiamo condiviso la relazione annuale dell’andamento 2016 ed ho esposto le difficoltà  operative che ReflexTribe da qualche tempo vive nell’organizzazione e nel presidio delle attività sociali.

Rendere viva e vitale un’associazione come la nostra non è  semplice.

Il nostro rapporto si basa sulla passione per la fotografia, il piacere di stare assieme, il volontariato; ma il tempo libero è poco ed altri impegni personali, familiari e lavorativi spesso prendono il sopravvento.

L’organizzazione delle attività sociali grava spesso sulle spalle di pochissime persone che alla lunga possono, come tutti, perdere lo stimolo e rinunciarvi.

Il risultato è che organizzare uscite, raduni, attività collaterali è sempre più difficile quindi si diradano le occasioni e i momenti sociali.

Ma è la pluralità che crea novità, che crea vita, che stimola e che attira come una calamita. E’ il caos che produce l’evoluzione della specie, è il big bang che ha determinato l’universo con la sua infinita possibilità di stupirci.


Ieri ho proposto la mia ricetta per fare fronte a queste difficoltà, favorire la partecipazione dei soci ed ampliare la proposta ricreativa e culturale.

Spero e credo fortemente che questo passo possa essere un nuovo inizio:

1 – L’estensione e la riorganizzazione del direttivo;

2 – L’istituzione di comitati operativi cui volontariamente i soci possano prendere parte partecipando attivamente alla vita sociale.

In riferimento a questo secondo punto, apriamo sul gruppo Facebook dei Raduni Tribali la “chiamata alle armi” per verificare quanti di voi sarebbero interessati a fare parte dei COMITATI.

Seguirà una riunione prima dell’estate per contarci e iniziare i lavori!

UP, PATRIOTS TO ARMS!!!!!

 

Il Presidente dell’Associazione ReflexTribe

Marco Alberto Malagnino


Proposta della struttura dei comitati

( si può far parte a uno o più di essi)

COMITATI

 

Comitato attività sociali:

  • organizzazione uscite/photowalk
  • organizzazione visite/mostre
  • coordinamento partecipazione fotografi agli eventi (Bike Pride, Ritmika, Mondo Nuovo ecc…)

 

Comitato raduni tribali:

  • definizione calendario raduni
  • contatti ospiti
  • allestimento sala per gli incontri

 

Comitato mostre e sede:

  • proposta espositori
  • allestimento mostre presso la sede
  • calendario fotografico annuale dell’associazione

 

Comitato sala pose:

  • presidio sala pose durante i noleggi
  • riordino sala pose

 

Comitato comunicazione:

  • individuazione tematiche blog
  • collaborazione nella creazione di articoli
  • partecipazione social (Facebook, Instagram, forum di settore, ecc…)

 

Comitato Torino Photo Marathon:

  • staff evento
  • logistica staff (magliette, pranzo, trasporti ecc…)

 

Ad ogni membro dei Comitati è richiesta almeno 1 giornata all’anno di promozione dell’associazione (volantinaggio, eventi, presidio gazebo Bike Pride, Ritmika, ecc…) e 1 giornata all’anno di pulizia straordinaria della sede sociale (… sai quanta fatica, musica e risate?  :-)) .

I comitati si riuniscono di norma mensilmente per decidere le attività da svolgere e sottopongono al direttivo il piano operativo con l’indicazione degli impegni di spesa previsti.

I membri dei comitati o loro rappresentanti possono partecipare alle riunioni del direttivo con cadenza mensile.

3 risposte

  1. ambizioso ma fattibile. e poi sarò in pensione da novembre.

  2. […] trae spunto dall’ultimo post del nostro blog “Un nuovo inizio per ReflexTribe”  per parlarci di creatività, libertà, passione ed anche un po’ di noi, di ReflexTribe e […]

Lascia un commento