Weekend fotografico a Lisbona – 4/7 ottobre 2018

Weekend fotografico a Lisbona – 4/7 ottobre 2018

postato in: Attività, Viaggi | 2

Andiamo a scoprire Lisbona affascinante e malinconica: ci perderemo nei vicoli stretti e colorati di azulejos, assaggeremo la cucina tradizionale ed ascolteremo il Fado struggente, accompagnati da Guido (che conosce tutti gli angoli più autentici della città) e ovviamente dalla nostra macchina fotografica!

Un viaggio breve (3 notti – 2 giorni e mezzo), ma ricchissimo, con voli low-cost da Torino (e ad orari umani!) in un periodo in cui il clima è ancora gradevole e ideale per fare i turisti!


Programma di massima del weekend fotografico a Lisbona

Il programma potrà subire piccole variazioni: il bello di viaggiare in piccoli gruppi è anche la flessibilità!

4 ottobre – giovedì

Partenza da Torino Caselle ORE 18.25

Arrivo a Lisbona ORE 19.55

Transfer verso il centro  (l’aeroporto è ben collegato alla città con linea metropolitana)

Sistemazione in hotel – Cena nei dintorni

Pernottamento

 

05 ottobre – venerdì – lungo il Tago

Sveglia presto (il prima possibile, siamo pur sempre in vacanza) direzione Pasteis de Belem, per gustare una vera colazione lisboneta a base di Pastel de Nata.

Mattinata in visita alla torre di Belem e al Geronimo, molo di partenza e cattedrale per la consacrazione delle partenze e dei ritorni dei grandi esploratori portoghesi, in primis Vasco da Gama

Dopo pranzo, alla stazione di Sant’Apollonia prenderemo la metro per andare all’Expo ’98 dove appunto nel 1998 si è svolto l’Expo di Lisbona, dal tema “Oceani: un’eredità per il futuro”. L’area che oggi si chiama Parque das Naçoes ospita numerose architetture contemporanee come il Padiglione Portoghese progettato da Alvaro Siza e caratterizzato da una enorme e sottilissima copertura in cemento, l’Oceanario, la futuristica stazione e il ponte Vasco da Gama di Calatrava.

Ritorno in città per passeggiare all’ora del tramonto nell’Alfama fino al Sè

Cena in Alfama presso un ristorante di Fado

 

06 ottobre – sabato – il centro

Passeggiata mattutina per l’Alfama e la Muraria, gli unici quartieri sopravvissuti al terremoto del 1775.

Gorgogliando il mare s’innalza nel porto e spacca i vascelli ormeggiati. Turbini di fiamme e ceneri coprono le vie e le pubbliche piazze, crollano le case, i tetti precipitano sulle fondamenta e le fondamenta si sbriciolano.

Voltaire, Candide, 1759

All’ora di pranzo avremo 2 alternative: o provare l’affollatissimo Zè de la Mouraria oppure mangiare alla sede del Partito Comunista portoghese (PCP) dove in un ‘ambiente surreale e retrò, a prezzi più che sociali, potremo mangiare un boccone tra uomini in carriera e vecchi ‘rivoluzionari’

Dopo pranzo andremo direzione Rossio e faremo una sosta a bere 1,2 ma anche 3 Ginjinha (liquore tipico all’amarena) nello storico negozio ‘Ginja Sem Rival’

Visita a Praca de comercio e poi da qui con l’aiuto dell’ Elevador de Santa Justa , andremo alla chiesa del Carmo

Ci gusteremo il tramonto da una delle terrazze panoramiche del Barrio Alto dove potremo fare un aperitivo/cena in uno degli innumerevoli locali alla moda

Ritorno in hotel con la mitica linea 28, le carrozze sono molto vecchie e si inerpicano da una collina all’altra della città passando per vie strettissime.

Cena e pernottamento

 

07 ottobre – domenica

Colazione e ultimo giro nei dintorni dell’hotel

Transfer verso aeroporto

Partenza da Lisbona ORE 15.10

Arrivo a Caselle ore 18.40


Dettagli:

Quota viaggio a persona: € 259,00*

(calcolata su minimo 6 partecipanti. Il numero massimo di partecipanti è pari a 11 persone) **

Acconto da versare non appena confermata la partenza: 160,00 €

Saldo: entro il 04/09/2018

*La partecipazione al viaggio è riservata ai soli soci, perciò se non hai ancora una tessera o ce l’hai scaduta potrai associarti/rinnovarla al costo di 10 euro. La validità della tessera è annuale.

**Nel caso in cui non si dovesse raggiungere il numero minimo di partecipanti il viaggio verrà rimandato/annullato e gli acconti già versati restituiti.

 

La quota comprende:

– 3 notti in hotel o mini appartamento in camera doppia/tripla/quadrupla

– 1 cena con spettacolo di Fado

– trasporti a Lisbona

– Organizzazione del tour da parte di ReflexTribe

– Workshop con almeno un fotografo professionista per tutto il viaggio

– Al rientro stampa di 2 o 3 foto migliori per ciascun partecipante e mostra degli scatti.

 

La quota non comprende:

– Voli arerei (attualmente i voli blueair da Torino Caelle costano circa 170 € a testa)

– Trasporti da e verso aeroporti

– Pranzi e cene. In generale in Portogallo si mangia molto bene, spendendo relativamente poco. Si può considerare tra pranzi e cene massimo 30€ al giorno.

– Assicurazioni varie

– Quanto non indicato alla voce “La quota comprende”


Come fare per aderire al viaggio fotografico?

Per confermare la tua partecipazione inviaci a info@reflextribe.com la scheda di iscrizione che puoi scaricare a questo link.

Qui puoi scaricare il programma di viaggio.

 

Non appena saremo arrivati alla quota minima di 6 partecipanti ti ricontatteremo e da quel momento si potrà procedere all’acquisto dei voli come da precise indicazioni fornite.

Il saldo del viaggio dovrà avvenire entro il 04/09/2017.

Per richiedere maggiori informazioni non esitare a contattarci via email o al 334 3155630.

 

 

 

2 risposte

  1. Grazie per l’opportunità. Mia moglie (che si aggiungerebbe solo per lo shoppinge le visite) ed io parteciperemo volentieri. Per i voli c’è un’organizzazione centralizzata o ciacuno da sé? Occorre che anche mia moglie si tesseri? Grazie in anticipo per l’attenzione.
    Luca Gandino

    • Ciao Luca! Si per partecipare a tutte le nostre attività occorre avere la tessera associativa in corso di validità! Ti scrivo via email i dettagli per il viaggio! Se vi unite al gruppo saremo al completo!

Lascia un commento